#Adiposità 03/11/17 19.35

8 Trattamenti per eliminare la cellulite

cellulite-trattamentiIl peggior incubo delle donne? la cellulite. Questo inestetismo colpisce il 90% delle donne, specialmente dopo la pubertà.

La cellulite conosciuta anche come “pelle a buccia d’arancia” non è altro che un accumulo di tessuto adiposo in determinate zone del corpo, che causa alla pelle un aspetto antiestetico. Questo accumulo impedisce il normale scambio di sostanze nutritive, liquidi e materiale di scarto provocando un ispessimento delle fibre connettivali con relativa formazione di granuli.

Anche se è più frequente nei glutei e cosce, la cellulite può essere localizzata anche nelle braccia e nel ventre.o.

Tipi di cellulite

La cellulite appare in tre stadi.

Cellulite edematosa: è il tipo di cellulite più comune. La pelle ha un aspetto flaccido e gelatinoso, senza consistenza. Questo tipo di cellulite generalmente non causa dolore e si trova in gambe e glutei. Normalmente appare ai 40 anni, specialmente nelle donne che conducono una vita sedentaria.

Cellulite fibrosa: in questo caso la pelle ha un aspetto duro e senza elasticità. Presenta noduli diffusi che conferiscono alla pelle il tipico aspetto a buccia d’arancia. I depositi di grasso si accumulano e esercitano una pressione causando spesso dolore e la comparsa di varici e smagliature.

Cellulite sclerotica: questo tipo di cellulite è presente negli arti inferiori. Le gambe appaiono gonfie e doloranti nelle zone dove è visibile la buccia d’arancia. Può essere causata da problemi di circolazione alle gambe accentuati dalla ritenzione idrica. Il collagene della pelle diminuisce, il tessuto adiposo pieno di grasso, acqua e tossine, forma noduli duri di grandi dimensioni. Questo stadio colpisce persone di tutte le età, specialmente donne giovani e adolescenti.

Consigli per evitare la cellulite

Per evitare la cellulite è necessario avere una corretta alimentazione e fare esercizio fisico. Bisogna seguire una dieta sana ed equilibrata, evitare grassi, carboidrati e soprattutto il sale che produce ritenzione idrica, mangiare molta frutta e verdura e bere molta acqua. In questo modo si evita l’accumulo di grassi, si espellono le tossine e si depura l’organismo. Evitare il consumo di alcol e tabacco, riducono la quantità di sangue che arriva ai tessuti.

La vita sedentaria è la principale causa dell’alterazione della circolazione linfatica. L’esercizio fisico aiuta a mantenere una buona circolazione, bruciare grassi, tonificare i muscoli e eliminare la cellulite. Evitare di permanere nella stessa postura per un tempo prolungato.

La circolazione del sangue è essenziale per evitare questo inestetismo, per questo è meglio non usare pantaloni e vestiti troppo aderenti e scarpe con tacco molto alto.

Anche massaggi e creme anticellulite aiutano a tonificare la pelle e eliminare grassi.

Trattamenti per eliminare la cellulite

Quando la cellulite arriva ad uno stadio irreversibile, è necessario ricorrere a trattamenti estetici per stimolare la circolazione ed espellere tossine e grassi. Nei casi più gravi serve la chirurgia.

1. Criolipolisi: aiuta a ridurre il tessuto adiposo localizzato in modo selettivo e non invasivo attraverso il raffreddamento degli adipociti.

2. Cavitazione medica: è un rimodellamento corporeo non chirurgico che si serve di ultrasuoni per diminuire lo spessore del tessuto adiposo sottocutaneo attraverso la rottura delle cellule che lo compongono.

3. Mesoterapia: è un’infiltrazione intradermica di principi attivi volti a migliorare la ritenzione idrica e le adiposità localizzate.

4. Velashape: attraverso l’azione sinergica del massaggio meccanico, l’aspirazione della pelle,la radiofrequenza e i raggi infrarossi migliora la ritenzione idrica, l’adiposità localizzata e il rilassamento cutaneo.

5. Ultraformer III: sono ultrasuoni focalizzati che agiscono a profondità controllata creando un danno termico che provoca la lipolisi delle cellule adipose.

6. Carbossiterapia: sono piccole iniezioni diossido di carbonio nella zona da trattare. Questo gas riduce le cellule adipose e la cellulite

7. Pressoterapia: è un trattamento che utilizza la pressione dell’aria per realizzare un drenaggio linfatico.

8. Liposuzione: specifica nei casi più gravi, è una tecnica chirurgica che consente la suzione delle cellule di grasso mediante una cannula il cui calibro varia in funzione della quantità di tessuto adiposo che si deve rimuovere.

condividi
Commenti

Articoli recenti