#mastoplastica 06/10/17 16.04

Vantaggi e svantaggi di un seno rifatto

vantaggi e svantaggi di un seno rifattoSogni un seno rifatto, perfetto e naturale? Vorresti migliorarne l’aspetto e il volume? Questo tipo di intervento è il più richiesto dalle donne italiane. Si tratta di un’operazione di chirurgia plastica chiamata mastoplastica additiva che ha come obiettivo l’aumento del contorno e del volume del seno, impiantando protesi mammarie generalmente ripiene di gel al silicone.

L’intervento viene eseguito sotto anestesia generale. Il chirurgo plastico realizzerà una piccola incisione e impianterà le protesi mammarie sotto la ghiandola o il muscolo pettorale. L’operazione dura all’incirca un’ora e richiede un ricovero di un giorno. Una volta a casa è necessario il riposo per evitare eventuali infezioni o la riapertura dell’incisione. In seguito bisognerà seguire vari accorgimenti per alcuni mesi (evitare l’esercizio fisico, il reggiseno, e l’esposizione al sole) e effettuare controlli periodici.

Anche se è un intervento molto sicuro, bisogna sempre affidarsi alle cure di una clinica specializzata che abbia professionisti altamente specializzati e installazioni sanitarie di ottima qualità.

Prima di fare questo passo è importante scegliere un buon chirurgo capace di chiarire tutti i dubbi a riguardo.

VANTAGGI DI UN SENO RIFATTO

Dopo una prima consulenza con il chirurgo è necessario prendersi del tempo per riflettere sui vantaggi che può offrire un seno rifatto:

  1. Migliora l'aspetto del seno: un aumento del seno aiuterà a conseguire un aspetto estetico più attrattivo, potendo scegliere il volume e la forma che si preferisce. Potrai:
  • Correggere un seno eccessivamente piatto,
  • Correggere una malformazione,
  • Migliorare dopo una gravidanza o una perdita di peso
  • Ricostruire il seno dopo aver superato un cancro alla mammella o subito un incidente
  1. Migliora l'aspetto del corpo in generale: molte donne hanno bisogno di un busto più grande per rendere la loro immagine più proporzionata. In questo caso è meglio lasciarsi guidare dal chirurgo plastico.
  2. Migliora la fiducia in se stessi:questo intervento aiuta l’autostima e aumenta la fiducia in sé stessi grazie al nuovo aspetto fisico. Un seno rifatto si sconsiglia alle donne instabili psicologicamente: depressione, problemi alimentari, bassa autostima. L’aumento del seno non migliora questa condizione senza un aiuto psicologico.
  3. Aiuta a sentirsi più giovani: un seno tonico e sodo farà sentire la paziente più giovane e attrattiva potendo utilizzare abiti che consoni alla propria figura.
  4. Intervento totalmente sicuro: sempre che si realizzi in un ambiente medico adeguato. Non per altro si tratta di una delle operazioni di chirurgia estetica più richiesta. Il risultato è immediato, con il ritorno alla rutina in pochi giorni.
  5. Impianti in garanzia in caso di rottura: bisogna sapere che nessuna protesi dura per tutta la vita. Le protesi di qualità come quelle utilizzate in Hospitadella, offrono una garanzia per tutta la vita e possono essere sostituite in caso di rottura e rifiuto.

SVANTAGGI DI UN SENO RIFATTO

L’aumento del seno è un intervento chirurgico, con possibili rischi e complicazioni, però rivolgendosi a un centro medico specializzato queste complicazioni si riducono enormemente:
  1. Rischio di rottura della protesi mammaria.
  2. Rischio di infezioni e infiammazioni intorno all’impianto.
  3. Rischio di emorragia e ematomi.
  4. Rischio di contrattura capsulare.
  5. Cicatrici.
  6. Fastidio postoperatorio.

Questo intervento deve essere realizzato in un centro medico di altissima qualità per diminuire la percentuale di rischio.

condividi
Commenti

Articoli recenti